Johnny Depp, prima intervista da cinquantenne: 'Dopo la separazione, salvo grazie ai miei figli'A.A.A. Città per costruire grattacielo più alto del mondo cercasi


Stroncato a Roma da un infarto James Gandolfini, interprete del personaggio di Tony Soprano

Data pubblicazione : 20/06/2013




Prematura e improvvisa scomparsa di James Gandolfini, celebre in tutto il mondo per l'interpretazione del personaggio di Tony Soprano nel telefilm del network statunitense HBO 'I Soprano' incentrato sulle vicende di una famiglia di mafiosi italo-americani.

Gandolfini, 51 anni, è stato stroncato da un infarto mentre si trovava in vacanza a Roma. La prossima settimana avrebbe dovuto intervenire al Taromina FilmFest per una tavola rotonda insieme a Gabriele Muccino.

L'attore era figlio di immigrati italiani: la madre originaria di Napoli, il padre nato a Borgotaro in provincia di Parma. La notizia della sua morte è stata ufficializzata dai suoi agenti Mark Armstrong e Nancy Sanders: "Lui e la sua famiglia facevano parte della nostra famiglia" hanno detto.

 "Un'incommensurabile tristezza" ha commentato un portavoce dell'HBO "Era un un uomo speciale, un grande talento, che con il suo straordinario senso dell'umorismo, il suo calore e il suo rispetto, ha toccato molte persone". Gandolfini era attualmente impegnato nelle riprese di una nuova serie sempre dell'HBO: 'Criminal Justice'.

Gandolfini era sposato in seconde nozze con l'hawaiana Deborah Lin, ed era padre di due figli uno avuto con la Lin e l'altro dalla prima moglie Marcy Wudarski.




Gli Ultimi Video & Gallery