'Il Padrino' di Francis Ford Coppola compie 40 anniRiccardo Schicchi: 'Un porno con Nicole Minetti', ma lei smentisce


Suicida Tony Scott: sua la regia di 'Top Gun'

Data pubblicazione : 20/08/2012




Il regista inglese Tony Scott si è tolto la vita gettandosi dal ponte sospeso Vincent Thomas, vicino al porto di Los Angeles, dopo aver parcheggiato la sua auto poco distante. Aveva 68 anni.

Il drammatico gesto è stato compiuto in presenza di differenti testimoni. Scott ha inoltre lasciato un biglietto nel suo ufficio con il quale ha espresso in modo inequivocabile la volontà di uccidersi. Non ci sono dunque dubbi per gli investigatori che si sia trattato di un gesto volontario.

Tony Scott era il fratello di Ridley, quest'ultimo di sette anni più anziano. Tony aveva iniziato a occuparsi di cinema proprio con il fratello, come attore in un suo cortometraggio e poi in seguito come regista. Tra i film da lui diretti ricordiamo Top Gun, Allarme Rosso, Giorni di Tuono e Beverly Hills Cop II.

Un paio di anni fa Scott aveva dichiarato di coltivare il progetto della realizzazione di un nuovo capitolo di Top Gun con Tom Cruise: "Non un sequel, non un remake, ma un film tutto nuovo" aveva detto.




Fonte: Repubblica

Gli Ultimi Video & Gallery