Alena Seredova: 'Divorzio da Gigi? Forse tra 20 anni...'Trionfo dei Daft Punk ai Grammy Awards 2014, ecco tutti i premi


Tiziano Ferro, respinto ricorso contro evasione fiscale da 3 milioni di euro

Data pubblicazione : 26/01/2014




Brutti guai con il fisco per Tiziano Ferro. Il cantante ha visto infatti confermata dalla commissione Tributaria la contestazione di un´evasione fiscale da 3 milioni di euro contro la quale aveva fatto ricorso.

La commissione ha respinto l´istanza di Ferro, confermando quindi la decisione precedente. Al cantante viene imputata la residenza all´estero fittizia a Manchester, in Inghilterra, per gli anni 2006, 2007 e 2008 e gli viene richiesto il pagamento delle spese processuali.

"La documentazione fornita appare di fatto inconsistente e non rappresentativa al punto da provare che il contribuente si è realmente trasferito nel Regno Unito" si legge nella sentenza che prosegue ritenendo chiaro "l’intento evasivo consistente nell’aver fittiziamente assunto la residenza fiscale nel Regno Unito, creando una complessa compagine sociale finalizzata a fungere da schermo e favorire l’occultamento in Italia della sua reale capacità contributiva".

Tiziano Ferro aveva portato a sua difesa la tesi che l´allontanamento per lunghi periodi dall´Inghilterra fosse sempre stato dovuto unicamente a impegni di lavoro, come per le esibizioni dal vivo.




Gli Ultimi Video & Gallery