Il Premio Nobel per la letteratura va a Bob Dylan'Abandoned Roads', quando la strada non porta più da nessuna parte


Tom Hanks sul red carpet a Roma per la Festa del Cinema

Data pubblicazione : 14/10/2016



La giornata inaugurale della Festa del Cinema di Roma, arrivata all´11/a edizione, ha avuto in Tom Hanks il suo protagonista. L´attore americano si è concesso ai flash dei fotografi e ai giornalisti, rispondendo alle loro domande e spaziando dalla sua carriera di attore fino alla politica.

"Le presidenziali americane 2016 sono un festival di merda" ha detto Hanks senza peli sulla lingua "Ogni quattro anni ci troviamo di fronte a un bivio dove c´è ansia e timore del futuro, ma mai come oggi c´è un candidato autoreferenziale, pieno di idee assurde come Trump."

Hanks è in tour promozionale per il nuovo film di cui è protagonista, ´Inferno´, tratto dall´omonimo romanzo di Dan Brown e diretto da Ron Howard. Gli organizzatori del Festival di Roma hanno dedicato ad Hanks una retrospettiva e verranno proiettati i suoi film più importanti, come Philadelphia e Forrest Gump, per cui ha vinto due Oscar.



L´attore ha inoltre ricevuto un premio alla carriera, che gli è stato consegnato da Claudia Cardinale: "Non amo rivedere i miei film" confessa Hanks "perché quei film non cambiano e, se li rivedo, io mi sento invecchiato, comunque per un attore conta la longevità artistica, questo è il significato del successo e io sono fortunato anche perché faccio un mestiere magnifico, per me ogni film è un´avventura, un´esperienza nuova."

C´è stato modo di parlare anche della vita privata e Hanks lo ha fatto con ironia: "I miei nipotini Olivia Jane e Charlotte non sanno quello che faccio, per loro sono solo il nonno e una delle voci di Toy Story. Cerco di convincerli che sono una persona importante, ma loro non ci credono. Comunque  i nipotini sono più divertenti di Fellini!"



Hanks è solo il primo di tanti nomi di spessore attesi sul red carpet dell´Auditorium: ci saranno artisti come Roberto Benigni, Paolo Conte, Bernardo Bertolucci, Renzo Arbore, Viggo Mortensen, Oliver Stone, Meryl Streep e Michael Bublé.

Ad aprire la Festa è stato ´Moonlight´ di Barry Jenkins. I film inclusi nella Selezione ufficiale sono 38. La Festa del Cinema di Roma si concluderà il prossimo 23 ottobre.








Gli Ultimi Video & Gallery