'The Bodyguard' diventa un musical, Ettore Bassi in scena nel ruolo che fu di Kevin CostnerGli anelli LEGO sono la nuova tendenza, basta avere una stampante 3D


Uma Thurman rompe il silenzio su Harvey Weinstein: 'Devi soffrire lentamente'





Alcune settimane fa, dopo che si era cominciata a comprendere la gravità e l´ampiezza dello scandalo che vede al centro il produttore Harvey Weinstein, accusato da differenti attrici di molestie sessuali, Uma Thurman aveva dichiarato di non volersi ancora pronunciare sull´argomento.


Uma Thurman Official / Facebook

"Ho imparato che quando parlo e sono arrabbiata", aveva detto l´attrice in un´intervista al sito Access Hollywood,  "di solito mi pento del modo in cui mi sono espressa, dunque intendo aspettare di essere meno arrabbiata. Quando mi sentirò pronta dirò ciò che penso."

Evidentemente per l´attrice, 47 anni, il momento di esprimersi è arrivato. La Thurman ha infatti pubblicato sul suo profilo Instagram un post molto duro nei confronti del produttore, a cui augura di soffrire lentamente per le accuse che gli sono state rivolte.


Uma Thurman / Instagram

La Thurman ha scelto il giorno del ringraziamento USA, per parlare: "Ho detto che ero arrabbiata di recente, e avevo alcuni motivi" ha scritto facendo poi seguire l´hastagh #metoo, diventato convenzionale per la denuncia di molestie sessuali. "Nel caso non si capisse dall’espressione del mio volto" ha poi sottolineato, facendo riferimento alla fotografia allegata, tratta da una scena di Kill Bill.


Uma Thurman Official / Facebook

"Buona festa del ringraziamento a tutti" ha scritto ancora l´attrice. "A tutti tranne a te, Harvey e a tutti i tuoi cattivi cospiratori. Sono contenta che tutto stia procedendo lentamente. Non ti meriti una pallottola."




Gli Ultimi Video & Gallery