Miss Mondo 2017 è l'indiana Manushi ChhillarBruno Mars sbanca gli American Music Awards 2017 aggiudicandosi 7 premi


Un dream team di sceneggiatori per il sequel di 'Terminator'





Il progetto per la realizzazione della nuova trilogia di ´Terminator´ procede spedito. Ad annunciare la produzione dei nuovi film della saga era stato la scorsa estate James Cameron, già regista e co-sceneggiatotre dei precedenti capitoli del fortunato franchise di fantascienza.

“Siamo orientati a un arco narrativo in tre film che possa reinventare il brand“ aveva dichiarato Cameron e il verbo che aveva utilizzato, ´reinventare´, potrebbe far intendere che Arnold Schwarzenegger avrà un ruolo differente rispetto al passato.


La locandina di ´Terminator´ (1984)

Cameron aveva dato ulteriori indizi: "Ci dev’essere stato qualcuno da cui per realizzare i cyborg è stato preso il DNA e l’aspetto di Terminator" aveva detto il regista "E a un certo punto, presumibilmente quella sarà stata una persona vera."

Al lavoro per la scrittura dei nuovi capitoli cinematografici di Terminator c´è un dream team di sceneggiatori: David Goyer (´Man of Steel)´, Justin Rhodes (´Lanterna verde´), Charles Eglee (´Arma non convenzionale´), Josh Friedman (´Avatar 2´) e adesso è salito a bordo anche Billy Ray (´Hunger Games ´ e ´Captain Phillips – Attacco in mare aperto´).


Una scena di ´Terminator´ (1984)

Secondo quanto riporta Variety, il primo film in produzione dovrebbe uscire nel 2019 ed essere un sequel che riprenderà la storia immediatamente dopo ´Terminator 2 - Il giorno del giudizio´, ignorando i capitoli successivi, che avevano avuto meno successo al botteghino.

Il primo film di Terminator uscì nel 1984, inaugurando una saga a cui hanno fatto seguito altri cinque capitoli: ´Terminator 2 - Il giorno del giudizio´ (1991), ´Terminator 3 - Le macchine ribelli´ (2003), ´Terminator Salvation´ (2009) e ´Terminator Genisys´ (2015).




Gli Ultimi Video & Gallery