Arriva nelle sale Diaz, il racconto dei fatti del G8Un'iniziativa di Vogue Italia contro l'anoressia


Un messaggio nella segreteria da Tom Hanks? 25mila dollari

Data pubblicazione : 06/04/2012




Quando si tratta di beneficenza tutto è lecito. Anche dare un valore spropositato a un messaggio lasciato in una segreteria telefonica. Soprattutto se a lasciare il messaggio è Tom Hanks, uno degli attori di Hollywood più conosciuti al mondo.

E' accaduto a un'asta di beneficenza organizzata all'Hotel Pierre di New York da Sting, dopo uno dei suoi concerti, dove è stata battuta per la cifra di 26mila dollari la registrazione vocale di Tom Hanks su una segreteria. Il ricavato sarà devoluto al fondo "Rainforest" che ha lo scopo di salvaguardare le foreste pluviali del pianeta.

La registrazione vocale di Hanks è risultato il pezzo più "pregiato" dell'asta, anche più dei biglietti per il prossimo concerto di Sting, che sono stati battuti per "appena" 23mila dollari. Tra gli altri partecipanti all'asta in qualità di ospiti della serata: Elton John, Aretha Franklin e Bill Clinton.




Fonte: Style.it

Gli Ultimi Video & Gallery