Primo teaser trailer di 'Lone Ranger'Trailer italiano per 'The Twilight Saga: Breaking Dawn - Parte 2'


Vasco lascia la clinica di Villalba. I medici: 'Sua espressa decisione'

Data pubblicazione : 03/10/2012




Vasco Rossi ha lasciato la clinica Villalba dove era ricoverato. La sua dimissione sarebbe avvenuta in accordo con la famiglia e con la firma del musicista. Il rocker era ricoverato nella clinica bolognese dal 12 settembre scorso.

Vasco ha lasciato la clinica in compagnia della moglie. La sua intenzione sarebbe quella di proseguire la terapia a casa. Inizialmente, il suo staff aveva motivato il ricovero per "controlli di routine". Il rocker ha sofferto la scorsa estate di osteomelite ed endocardite.

Sul profilo Facebook di Vasco Rossi, un post a firma della portavoce Tania Sachs, riassume la situazione:

"Oggi, mercoledi 3 ottobre, Vasco Rossi lascia la clinica Villalba e torna a casa, dove continuerà la terapia prescritta e necessaria. Come sempre disponibile e attento a preservare la privacy dei pazienti in cura, il direttore sanitario di Villalba, dott. Paolo Guelfi nel suo comunicato informa che: 'Era stato ricoverato il giorno 12/9/2012 allorché si erano resi necessari accertamenti clinici di varia natura: l'équipe di specialisti che ha seguito il paziente, guidata dal dottor Paolo Guelfi, ha rilevato la necessità di impostare e praticare per tutto il periodo della degenza una intensa terapia in grado di fronteggiare una complessa situazione clinica. Su espressa decisione del paziente, la terapia da oggi verrà proseguita al suo domicilio'”.

La Sachs si riferisce poi alla bufala che circolava sulle condizioni di Vasco Rossi e che lo dava addirittura per morto:

"In merito alle voci impazzite, senza fondamento e totalmente fuori controllo, che circolano sulle sue condizioni di salute, concediamogli una toccatina scaramantica e una battuta: 'Leggere o sentirti dire che sei morto è la migliore prova della propria esistenza in vita'".




Fonte: Virgilio

Gli Ultimi Video & Gallery