Lana Del Rey trasloca a Hollywood Hills, ecco la sua nuova supervillaMiss Italia 2016 è la 21enne toscana Rachele Risaliti


Venezia 73, Leone d'Oro a 'The Woman Who Left' del regista filippino Lav Diaz

Data pubblicazione : 10/09/2016



Si è conclusa la 73/a edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia. Il Leone d´Oro, premio più importante della manifestazione è andato al regista filippino Lav Diaz per il suo film ´The Woman Who Left´.

La cerimonia è stata aperta ale 19 dalla madrina Sonia Bergamasco in Sala Grande del Palazzo del Cinema. Ad assegnare i premi della sezione Venezia 73 la giuria presieduta dal Premio Oscar Sam Mendes.

Il film di Diaz racconta le filippine della fine degli anni ´90, con una perfezione stilistica eccezionale, in un bellissimo bianco e nero. Siamo nel 1997. Le Filippine, diventate la capitale asiatica dei rapimenti, sono nella morsa della paura.

Al centro della storia una donna, Horacio Somorostro, la cui vita è diventata una vera e propria “reclusión perpetua”, una prigionia, piena di colpi di scena e imprevisti problematici, crudeli e inspiegabili.



Il Leone d’Argento per la Migliore Regia è stato assegnato ex aequo ad Amat Escalante per ´La Región Salvaje´ e ad Andrey Konchalovsky per ´Paradise´. Il Leone d’Argento Gran Premio della Giuria è invece andato a Tom Ford per ´Notturna Animals´

A bocca asciutta dunque i tre film italiani in concorso: ´Piuma´ di Roan Johnson, ´Questi giorni´ di Giuseppe Piccioni e ´Spira mirabilis´ diretto a quattro mani da Massimo D’Anolfi e Martina Parenti, tutti rimasti a bocca asciutta.

L´Italia si è però aggiudicata il Premio per il Miglior film nella sezione Orizzonti vinto da ´Liberami´ di Federica Di Giacomo, che ha al centro il tema degli esorcismi.



La Coppa Volpi per la miglior interpretazione maschile è andata all´argentino Oscar Martínez per il suo ruolo in ´El ciudadano illustre´ di Gaston Duprat e Mariano Cohn,  mentre quella per la miglior interpretazione femminile a Emma Stone per ´La La Land´ di Damien Chapelle.

Il premio alla carriera è invece andato a Jean-Paul Belmondo, già premiato nella giornata di ieri.

Di seguito, tutti i premi più importanti della Mostra:

- Leone d’Oro per il Miglior Film: ´The Woman Who Left´ di Lav Diaz

- Leone d’Argento Gran Premio della Giuria: Tom Ford per ´Notturna Animals´

- Leone d’Argento per la Migliore Regia: ex aequo Amat Escalante per ´La Región Salvaje´ e Andrey Konchalovsky per ´Paradise´

- Coppa Volpi per la Migliore Interpretazione Maschile: Oscar Martinez per ´El Ciudadano Ilustre´ di Mariano Cohn e Gastón Duprat

- Coppa Volpi per la Migliore Interpretazione Femminile: Emma Stone per ´La La Land´ di Damien Chazelle

- Miglior Sceneggiatura: ´Noah Oppenheim´ di Pablo Larraín

- Premio Marcello Mastroianni a un giovane attore o attrice emergente: Paula Beer per ´Frantz´ di François Ozon

- Premio Speciale della Giuria: ´The Bad Batch´ di Ana Lily Amirpour




Gli Ultimi Video & Gallery