Oliver Stone al lavoro su un film sulla storia di Edward SnowdenNude look da vertigini per Rihanna agli Awards del Council of Fashion Designers of America


Vent'anni fa ci lasciava Massimo Troisi

Data pubblicazione : 03/06/2014




Il 4 giugno 1994. un´anomalia cardiaca che gli procurava problemi da molti anni causò la morte di Massimo Troisi. L´attore campano aveva 41 anni. Era infatti nato a San Giorgio a Cremano il 19 febbraio 1953.

Un tentativo davvero impossibile quello di sintetizzare ciò che ha rappresentato Massimo Troisi per la cultura italiana. Una voce originale e ironica, in grado di suscitare una gamma di molteplici emozioni, dalla tristezza, alla malinconia fino alla più limpida allegria e comicità: con un gesto, una frase, una battuta filosofeggiante.

Troisi aveva iniziato la sua carriera di attore a teatro, e con gli amici di infanzia Enzo Decaro e Lello Arena aveva fondato il trio ´La Smorfia´, che ne mise in luce il grande talento. Poi l´approdo al cinema: l´esordio con ´Ricomincio da tre´ nel 1981, da lui stesso diretto così come ´Scusate il ritardo´ del 1983 e ´Non ci resta che piangere´ del 1985 al fianco di Roberto Benigni, coppia indimenticabile. Infine ´Le vie del Signore sono finite´ del 1987 e ´Pensavo fosse amore... invece era un calesse´ del 1991.

Quindi le collaborazioni con Renzo Arbore ed Ettore Scola, fino all´ultima toccante interpretazione ne ´Il Postino´ del 1994, diretto da Michael Radford , che gli valse una nomination agli Oscar come miglior attore e migliore sceneggiatura non originale.




Gli Ultimi Video & Gallery