Ennio Morricone: 'Django non mi è piaciuto, troppo sangue'Christian Bale possibile Mosè in 'Exodus' di Ridley Scott


Zorro finisce in tribunale

Data pubblicazione : 15/03/2013




Zorro, il paladino degli oppressi, finisce in tribunale. O meglio, ci finisce il suo nome, conteso per questioni di copyright. Un duello a colpi di carta bollata che a Don Diego De La Vega non piacerebbe di certo: lui preferisce la sciabola, con la quale lascia la sua inconfondibile 'Z'.

Il tutto nasce da una denuncia che il produttore Robert Cabell ha inoltrato nei confronti della Zorro Productions, Inc, sostenendo che quest'ultima reclami diritti sul nome dell'eroe mascherato senza averne i diritti. La denuncia è stata inoltrata presso la corte distrettuale di Washington la scorsa settimana.

Cabell ha realizzato un musical basandosi sul libro di Johnston McCulley "The Curse of Capistrano" del 1919 e sul film del "The Mark of Zorro" del 1920 diretto da Douglas Fairbanks Sr., che il produttore sostiene siano entrambi ormai di pubblico dominio. Inoltre Cabell ritiene che la Zorro Inc. abbia in passato depositato dei marchi legati al nome di Zorro, 'dichiarando fraudolentemente di averne l'uso esclusivo'.

Il personaggio di Zorro appare in moltissimi libri, telefilm e film, il più recente dei quali è 'La leggenda di Zorro' del 2005, nel quale a interpretare l'eroe mascherato era stato Antonio Banderas.




Fonte: TheWrap

Gli Ultimi Video & Gallery