Toro: Oroscopo della mese dal 1 Aprile al 30 Aprile

Autore : Enrica LangianoNotizia letta: volte

“Dove si crea un’opera, dove si continua un sogno, si pianta un albero, si partorisce un bimbo, là opera la vita e si è aperta una breccia nell’oscurità del tempo” (H. Hesse).

Questo mese di aprile, che per te si presta a essere il migliore dell’anno, è il momento della creazione più alta, in cui tutta la melodia e lo stile cambiano trionfalmente quando sopraggiunge il sestile di Venere/ Amore dal giorno 4 al 28.

Il Cielo è avvolgente, tutto a tuo favore, senza un solo aspetto che ti possa mal disporre o nuocere. Lo scambio emozionale e affettivo è sublime proprio perché la mente è lucida, proprio perché Amore e Comprensione questo mese sono per te la medesima cosa.

La chiarezza di intenti, unita alla progettualità, condurrà alla presa di coscienza di quelli che sono i tuoi progetti futuri, anche professionali, infondendo coraggio ed entusiasmo per la realizzazione. Nessun agguato astrale, dunque? Il problema, se di problema può mai trattarsi, è di natura opposta, lì dove il troppo diviene una tale accelerazione da far mancare il respiro.

Oltre al benefico aspetto di Venere, molti maestri si congiungono al tuo Sole/energia vitale. Mercurio e Sole sino al 20, Marte sino al 21. Queste congiunzioni esasperano i benefici delle energie planetarie, e inducono a rallentare. Troppa sicurezza, troppa fretta, troppe decisioni ineluttabili, troppo desiderio di realizzazione, di chiarezza, di vittoria qui e ora.

Non puoi risolvere tutto in questo mese, esci dall’archetipo del lavoratore indefesso colmo di tenacia e senso del dovere. Molto costruirai, certo, ma prendi anche del tempo per te, rinvia. Impara a dire di no, e impegnati alla ricerca della felicità.

Il tuo colore a primavera

“Mantieni un albero verde nel tuo cuore e forse verrà un uccello a cantare” (Proverbio cinese). Il Verde è il colore della Natura e della Madre Terra, un richiamo all’armonia, all’amore, alla fecondità, all’abbondanza e alla prosperità. Puoi avvolgerti in tutte le sue sfumature per armonizzare il tuo rapporto con la Natura, per sentirti parte integrante della sua evoluzione. Puoi accendere una candela di questo colore per invocare vittoria, produttività lavorativa, per aumentare la fertilità di un terreno o per qualsiasi attività nella quale desideri una crescita. Il Verde è sacro a Venere, la tua Dea maestra, la Dea dell’Amore, usalo per favorire Amore, Bellezza e Amicizia.


leggi gli altri segni

Gli Ultimi Video & Gallery