Lindsay Lohan, dalla guida sotto l'effetto di sostanze alla pubblicità per le assicurazioniSan Valentino, ecco i film romantici più belli della storia del cinema


Bobbi Kristina Brown, figlia di Whitney Houston, in coma farmacologico: 'Recupero difficile'

Data pubblicazione : 03/02/2015



Il cadavere di Whitney Houston venne trovato l´11 febbraio del 2012 in una vasca da bagno. L´autopsia rivelò che la morte era avvenuta per annegamento. La donna perse conoscenza dopo aver assunto un mix micidiale di alcol, farmaci e sostanze stupefacenti. Aveva 49 anni.

Adesso, la figlia della cantante scomparsa e dell´ex marito Bobby Brown, la 21enne Bobbi Kristina lotta tra la vita e la morte dopo aver perso coscienza proprio nella vasca da bagno, come la madre. Il fatto è avvenuto lo scorso 31 gennaio.

La ragazza è stata ritrovata dal marito Nick Gordon e trasportata d´urgenza al North Fulton Hospital, ma le sue condizioni sono apparse immediatamente critiche. Secondo le ultime notizie Bobbi Kristina è tenuta in vita grazie a un respiratore ed è in coma farmacologico. I medici si sono detti pessimisti in merito al pieno recupero della ragazza.

Bobby Brown ha chiesto rispetto per la privacy: "Permettete alla mia famiglia di affrontare questa situazione e dare a mia figlia l´amore e il sostegno di cui ha bisogno" ha detto il cantante, che si era separato dalla Houston nel 2007,




Gli Ultimi Video & Gallery