'Il grande Gatsby' di Baz Luhrmann con Leonardo DiCaprio aprirà il Festival di CannesDanny Boyle possibilista su un sequel di 'Trainspotting'


USA: pubblicati online dati sensibili delle celebrità. Tra i nomi anche quello di Michelle Obama

Data pubblicazione : 12/03/2013




Questa volta gli hacker hanno puntato in alto. Non si sono infatti limitati a violare dati sensibili delle celebrità, come spesso accade, ma hanno preso di mira appartenenti alle istituzioni, compresa la first lady statunitense Michelle Obama.

Oltre ai dati relativi alla moglie del presidente USA, Sul sito exposed.su - suffisso internet che risale all'Unione Sovietica, ma tutt'oggi ancora operativo -  sono comparsi numeri di telefono, codici fiscali e dati bancari di nomi di altri personaggi politici e celebrità.

Tra le personalità 'colpite' ci sono Joe Biden e Hillary Clinton e personaggi del mondo dello spettacolo come Kim Kardashian, Mel Gibson, Ashton Kutcher, il rapper Jay Z, le cantanti Beyoncé e Britney Spears, nonché il wrestler Hulk Hogan e il magnate Donald Trump. Ce n'è per tutti, insomma.

Si potrebbe anche ipotizzare uno scherzo, ma il fatto che sarebbero stati confermati come veritieri alcuni dei dati pubblicati online, tra cui dei codici fiscali e dei dati bancari, ha divertito molto poco i servizi di sicurezza statunitensi, che hanno aperto un'indagine ufficiale sull'accaduto, anche perché tra i nomi che figurano sul sito c'è anche quello di Robert Mueller, direttore dell'FBI.




Fonte: Corriere

Gli Ultimi Video & Gallery