Roma, in 70mila per i Rolling Stones al Circo MassimoAlexandre Desplat presidente della Giuria Internazionale al Festival di Venezia 2014


E Sting disse: 'Niente eredità ai miei figli'

Data pubblicazione : 23/06/2014




I sei figli di Sting, nonostante il loro padre sia un degli artisti più ricchi di Inghilterra dovranno sempre ´guadagnarsi il pane´ con i loro mezzi, anche quando il babbo farà i suoi concerti sulle nuvole. Joseph (37 anni), Kate (32), Brigitte Michael (30), Jake (28), Eliot Pauline (23) e Giacomo Luke (18) non avranno l´eredità del padre.

A dichiararlo è stato lo stesso Sting nel corso di un´intervista al ´Mail on Sunday´: "Abbiamo un sacco di costi fissi" ha spiegato Sting al giornale inglese "I soldi se ne vanno in fretta e non ho mai pensato di mettere da parte qualcosa, come un trust per i miei figli".

"Loro sanno che dovranno lavorare per vivere e in ogni caso non mi chiedono né si aspettano nulla, e questa è una cosa che apprezzo molto” ha aggiunto l´ex Police, anche se ha lasciato aperto uno spiraglio precisando che se dovessero essere in difficotà potrebbero contare sul suo aiuto. Insomma, non li lascerebbe in mezzo a una strada.

Fino a oggi comunque, spiega ancora Sting, la stampella dei suoi 180 milioni di sterline di patrimonio non è mai servita: "I miei figli hanno ben in testa l’etica del lavoro e sanno che, per avere successo, devono contare sui loro meriti e sulle loro capacità, non sui miei soldi”. E auspicabie che i sei ne fossero già consapevoli e non l´abbiano appreso dai giornali.




Gli Ultimi Video & Gallery