Un giocatore NBA per Kendall Jenner. 'Si frequentano da qualche settimana''Global Top Brands 2018, Google supera Apple e diventa il marchio di maggior valore al mondo


Harvey Weinstein incriminato a New York per violenza sessuale e stupro





Un Grand jury di New York ha incriminato Harvey Weinstein di stupro e violenza sessuale. L´incriminazione dell´ex produttore hollywoodiano fa seguito alla denuncia di due donne. I reati contestati a Weinstein sarebbero stati commessi il primo nel 2004 e il secondo nel 2013.


Daily Star / Twitter

L´annuncio dell´incriminazione dell´ex produttore, 66 anni, è stato dato dal procuratore distrettuale di New York Cyrus Vance Jr., che porterà alla sbarra Weinstein. Il pubblico ministero non ha voluto però scendere nei dettagli: "Il nostro ufficio non si occuperà di questo caso sulla stampa, ma nei tribunali, come deve essere."

Weinstein si era consegnato lo scorso 25 maggio alla polizia di New York ed era stato arrestato, per poi essere rilasciato poche ore dopo pagando una cauzione da un milione di dollari e accettando di indossare il braccialetto elettronico. L´ex produttore rimarrà libero in attesa del processo, anche se non potrà lasciare lo Stato di New York. Weinstein rischia fino a 25 anni di carcere.


Euronews Italiano / Twitter

Dopo il pagamento della cauzione da parte di Weinstein, il suo legale, Ben Brafman, aveva ribattuto alle accuse della procura: "Il signor Weinstein ha sempre sostenuto di non aver mai intrapreso comportamenti sessuali non consenzienti con nessuno, e i procedimenti di oggi non cambiano la posizione del mio cliente, che si aspetta di essere pienamente scagionato."

Da quando l´anno scorso è scoppiato lo scandalo che ha travolto Weinstein dopo un´inchiesta del New Yorker, le donne che hanno affermato di aver subito molestie sessuali dal produttore sono state decine, tra cui star di primo piano come Gwyneth Paltrow, Angelina Jolie, Cara Delevingne e Asia Argento.


Rainews / Twitter




Gli Ultimi Video & Gallery