Labbra d'autore (reloaded), quando il rossetto è arteTom Hiddleston torna a parlare del possibile ruolo di 007: 'Non penso che avverrà'


Account hackerato, Jack Black dato per morto su Twitter è costretto a smentire: 'Un brutto scherzo'

Data pubblicazione : 06/06/2016



Jack Black si è visto costretto a smentire la propria morte, dopo che l´account twitter ufficiale del duo musicale ´Tenacious D´, formato dallo stesso Black e da Kyle Gass è stato hackerato e alcuni di tweet che davano per defunto l´attore sono stati postati online.

"Sono triste di annunciare la morte di Jack Black all´età di 46 anni" si leggeva in un primo tweet "Riposa in pace, fratello."

In un secondo tweet l´hacker ha scritto: "E´ con cuore pesante che annuncio che Jack Black è morto la scorsa notte alle 3:37 AM. La causa del decesso è ancora sconosciuta."



Ovviamente la notizia ha fatto velocemente il giro del mondo e l´attore di ´School of Rock´ ha dovuto smentire. Inoltre un tweet ´riparatore´ è stato pubblicato sull´account dei Tenacious D.

"Il nostro account è stato hackerato" si legge nel tweet postato sul profilo del duo "Assicuriamo che Jack è VIVO e sta BENE, si è trattato solo di un brutto scherzo."



Black, che è stato recentemente doppiatore di ´Kung Fu Panda 3´, per cui ha vinto il Kid´s Choice Award, è adesso accreditato per la partecipazione al sequel di ´Jumanji´.




Gli Ultimi Video & Gallery