Federico Zampaglione ritorna al genere horror con 'Tulpa', ecco il trailer italianoVenezia: Paul Schrader presidente della Giuria Internazionale della sezione Orizzonti


Aveva chiamato il figlio Adolf Hitler, adesso si presenta di fronte ai giudici in divisa nazista

Data pubblicazione : 04/06/2013




Un invasato irriducibile, non c'è alcun dubbio. Heath Campbell, cittadino statunitense che nel 2008 era finito su giornali e TV di tutto il mondo per aver avuto la pensata di chiamare uno dei suoi figli Adolf Hitler, evidentemente non ha perso la sua 'fede'.

L'uomo infatti, in tribunale per ottenere il diritto di vedere il suo figlio più piccolo che già poche ore dopo la nascita è stato tolto alla famiglia, si è presentato in aula vestito in divisa nazista e svastica tatuata sul collo. E' molto probabile che il gesto non abbia impressionato positivamente i giudici.

“Se sono buoni giudici mi guarderanno dentro e non si fermeranno alle apparenze” ha dichiarato però fiducioso Heath Campbell, convinto del suo gesto "Sono un buon padre, amo i miei figli" ha assicurato.

Nel 2008 la storia di Health Campbell e del suo sfortunato figlio Adolf Hitler era finita sotto i riflettori dopo che un pasticcere si era rifiutato di scrivere il nome del bambino su una torta di compleanno.

Campbell e la moglie hanno quattro figli. Oltre al nascituro e ad Adolf Hitler, ci sono anche le due sorelle Joycelynn Aryan Nation e Honszlynn Himmler Jeannie. Tutti e quattro i bambini sono affidati ai servizi sociali.




Gli Ultimi Video & Gallery