Quando pendant è totale, il mimetismo diventa un'arteMaisie Williams svela la data di messa in onda dell'ottava stagione di 'Game of Thrones'


Fabrizio Frizzi: 'Giocare insieme a mia figlia mi dà l'energia per continuare a combattere'

Data pubblicazione : 26/01/2018



Fabrizio Frizzi, in un´intervista concessa al Corriere della Sera, ha parlato per la prima volta a lungo dell´ischemia che lo ha colpito il 23 ottobre scorso e di come gli abbia cambiato l´esistenza e le prospettive.

Il conduttore, che compirà 60 anni il prossimo 5 febbraio, è tornato alla conduzione del quiz ´L´Eredità´ dopo essere stato sostituito per un periodo dall´amico e collega Carlo Conti.


Corriere della Sera / Twitter

"Pensavo ai miei 60 anni come a un’età ideale" ha spiegato Frizzi al quotidiano milanese, "in cui sei maturo, puoi fare le scelte giuste, pur sentendoti ancora fresco e giovanile. Dopo il 23, la visuale è leggermente cambiata" ha ammesso, aggiungendo che adesso dà priorità alle "cose fondamentali."
 
"Ora non sono guarito del tutto", ha ancora detto, "ma l’aver ripreso il lavoro, una vita simil-normale, mi dà una carica di adrenalina che è una terapia aggiunta a quella medica. È come se, a ogni puntata, mi si installasse un motore iper-turbo: fino a un minuto prima della diretta-differita, posso accusare stanchezza, appena entro in azione tutto sparisce."


la Repubblica / Twitter

Frizzi ha poi parlato del suo rapporto con la figlia, Stella, di 4 anni e mezzo, nata dalla sua relazione con Carlotta Mantovan, sua moglie dal 2014: "Ogni giorno giochiamo insieme, è il suo modo di sorreggermi, mi dà l’energia per continuare a combattere. E se uscirò vincitore da questa vicenda, mi dedicherò maggiormente a fare il testimonial per la ricerca scientifica."

Il conduttore ha spiegato quindi che ciò che gli è accaduto ha anche cambiato il suo modo di lavorare: "In teoria, sono nelle condizioni peggiori per condurre un gioco divertente, ma la voglia di giocare e di far giocare i concorrenti e il pubblico da casa supera ogni ostacolo fisico e mi sorprendo a scherzare, a motteggiare con loro come prima non facevo: la malattia è diventata paradossalmente un valore aggiunto, un arricchimento nel lavoro."


Rai1 / Twitter




Gli Ultimi Video & Gallery