Pete Doherty: 'Io e Amy Winehouse eravamo amanti'Se assomigli a Scrooge, non ti conviene fare lo scippatore


Il paesaggio alle spalle della Gioconda? 'E' il Montefeltro'

Data pubblicazione : 25/11/2012




La Gioconda di Leonardo è il ritratto più celebre del mondo. L'opera ha portato alla realizzazione di innumerevoli studi e ricerche per comprenderne la genesi: dagli innumerevoli dibattiti sul'identità della donna ritratta, fino all'analisi dei più piccoli particolari del disegno.

E adesso un nuovo studio condotto da due ricercatrici, la geomorfologa dell’Università di Urbino Olivia Nesci e la pittrice-fotografa Rosetta Borchia ipotizza che il paesaggio alle spalle della Mona Lisa non sia come in precedenza ipotizzato il Valdarno o uno scorcio inventato dall'autore, ma bensì il Montefeltro, l’antico Ducato di Urbino visto dalle alture della Valmarecchia, un territorio che comprende Marche, Emilia Romagna e parte della Toscana.

Le due studiose, che si definiscono “cacciatrici di paesaggi” hanno raccolto i risultati del loro studio nel libro 'Codice P'. La teoria delle ricercatrici è che Leonardo, per rappresentare il paesaggio abbia utilizzato la tecnica della 'compressione', cioè una prospettiva che "sintetizza" gli elementi del paesaggio, per poterli rappresentare nell'area del quadro, che in questo caso è di 77x53 cm.




Fonte: Woz

Gli Ultimi Video & Gallery