Nicole Kidman in posa con i figliLa famiglia di Whitney Houston sarà protagonista di un Reality


Il ritorno nelle sale cinematografiche dei Blues Brothers






Sono passati ormai 30 anni dalla scomparsa dell'indimenticabile attore statunitense John Belushi, ma i suoi film rimangono scolpiti nella memoria collettiva. Belushi morì nel 1982 per un'overdose causata da un micidiale mix di alcool e droga.

Tra tutti i film interpretati da Belushi, certamente la pellicola più celebrata è "The Blues Brothers",  dove l'attore ha recitato al fianco di un altrettanto virtuoso Dan Aykroyd.

Per dare il giusto tributo a Belushi nel trentennale della sua morte, il 20 e 21 giugno verranno riproposte in un'edizione restaurata e in tutte le sale cinematografiche del mondo, le peripezie dei fratelli Jake e Elwood Blues, in missione per conto di Dio.

Nel film, oltre a Belushi e Aykroyd è presente una sfilata stellare di grandi musicisti: James Brown, Ray Charles, Aretha Franklin, Matt Murphy, SteveCropper, Tom Malone, Lou Marini, John Lee Hooker e Twiggy Lawson.




Fonte: Il Messaggero

Gli Ultimi Video & Gallery