Tecnico morto durante la preparazione concerto di Laura Pausini: l'Inail invia assegno alla madre di 1.936,80 euroIl trailer di 'Woody Allen', documentario sul regista americano


In USA la mamma diventa hacker e modifica i voti dei figli: adesso rischia 42 anni di carcere

Data pubblicazione : 24/07/2012




Di solito sono i figli a nascondere i brutti voti ai genitori, o a cercare di "taroccare" i giudizi indicati sui compiti in classe. In USA è però accaduto il contrario. in Pennsylvania, Catherine Venusto, 45 anni, si è infatti improvvisata hacker ed è penetrata nel sistema informatico della scuola dei suoi due figli, migliorandone i voti in pagella.

L'operazione informatica è riuscita, ma l'intraprendente signora Venusto è stata però scoperta. Adesso, oltre a dover sborsare una multa di 90mila dollari, sul suo capo pendono pesanti accuse per aver usato illegalmente i computer della scuola e per aver alterato il database scolastico, pene che sommate potrebbero costarle ben 42 anni di carcere.

Secondo gli inquirenti, la donna sarebbe riuscita a impadronirsi di username e password della soprintendente della scuola, violando il sistema informatico della Northwestern Lehigh School e modificando prima i voti della figlia, cambiando una bocciatura in promozione e successivamente migliorando i voti del figlio.




Fonte: Linkiesta

Gli Ultimi Video & Gallery