Gabriele Muccino, dopo il flop in USA rivincita italiana per 'Quello che so sull’amore'Vasco Rossi: 'Torno in concerto a Giugno'


La Third Man Records di Jack White vara una collana dedicata ai grandi maestri del blues

Data pubblicazione : 14/01/2013




Davvero un'ottima idea quella di Jack White, che inizia il 2013 dando alle stampe sotto il cappello della sua Third Man Records il primo volume di una collana dedicata ai grandi maestri che hanno fatto la storia del blues.

Con il primo volume, che uscirà il 29 gennaio in collaborazione con la Document Records inizia quella che si prefigura come una serie  che proporrà tutto il meglio delle pietre miliari della storia del blues e le riporterà all'attenzione del pubblico. Molti di questi musicisti infatti, nonostante la loro grande importanza, rischiano di essere dimenticati.

"Sono i mattoni del DNA della cultura nord-americana" scrive in una nota la Third Man Records "Il blues, l'R&B, Elvis Presley, anche il punk rock… condividono radici che portano al suono di dischi che ancora oggi sono vitali".

I primi tre dischi che compongono il "Volume I" del catalogo saranno dedicati a  Charley Patton, The Mississippi Sheiks e Blind Willie McTell.

E come dice Bob Dylan nella sua canzone 'Blind Willie McTell' dedicata appunto al grande chitarrista blues, 'I know no one can sing the blues Like Blind Willie McTell'...




Fonte: Rollingstone

Gli Ultimi Video & Gallery