Incidente aereo Vittorio Missoni, recuperati i corpiDebutto sul grande schermo a dicembre per la 'Cenerentola' di Carlo Verone


Maurizio Crozza, niente di fatto con la Rai: il comico rimane a La7

Data pubblicazione : 17/10/2013




Le polemiche degli scorsi giorni sull´ammontare dei compensi dei conduttori Rai hanno fatto naufragare la trattativa tra la TV pubblica e Maurizio Crozza.

Il comico rimarrà a La7. Ad annunciarlo è il proprietario del network Urbano Cairo, che nel corso di una conferenza stampa a Milano ha parlato di un periodo contrattuale di tre anni "in esclusiva totale", anche se Crozza potrà continuare a onorare gli impegni precedenti, come i suoi interventi nella copertina della trasmissione di approfondimento ´Ballarò´. In primavera è inoltre già previsto un nuovo show su La7.

"Crozza nell´ipotesi di un programma in Rai avrebbe percepito 110 mila euro a puntata: le cifre enormi che sono state dette non attengono alla realtà" ha dichiarato l´agente di Crozza Beppe Caschetto "Per ogni intervento a Ballarò invece riceve 2.500 euro a puntata".

Per quanto riguarda le trattative di Crozza con le altre emittenti, Caschetto spiega che c´è stata anche un´offerta "importantissima" di Mediaset ma, aggiunge il manager "Urbano Cairo è quello che lo ha voluto davvero" senza riserve.




Gli Ultimi Video & Gallery