Classifica album più venduti in Italia nel 2015, nove italiani in Top Ten: al vertice JovanottiLa gallina dalle uova d'oro dell'industria cinematografica di Hollywood? E' Harrison Ford


Troppa birra messicana per Justin Bieber, cacciato dal sito archeologico Maya

Data pubblicazione : 09/01/2016




Justin Bieber è stato allontanato dal personale di sicurezza di un sito archeologico Maya, in Messico, dopo che con alcuni amici aveva cercato di arrampicarsi sulle rovine storiche in una zona non accessibile al pubblico.

Alla popstar 21enne e al suo entourage era già stato impedito in un primo momento l´ingresso al sito, in quanto Bieber e compagni si erano presentati visibilmente alticci e con delle birre in mano. Successivamente, era poi però stato permesso loro di proseguire.

Secondo la stampa locale, oltre ad accedere in zone vietate del sito di Tulum, nel sud del Messico, Bieber e i suoi amici si divertivano a realizzare selfie perlomeno bizzarri, scattati dopo essersi calati i pantaloni.

Il comportamento poco ortodosso di Bieber e dei suoi sodali ha dato il via a un diverbio con il personale di sicurezza del sito Maya, in cui sono state coinvolte anche le guardie del corpo della popstar canadese.

Dopo lo scambio di qualche spintone e di alcuni insulti, la brigata al completo di Bieber è stata alla fine accompagnata - non si sa quanto gentilmente - all´ingresso.

Le sette profezie Maya parlano di immani catastrofi, ma nemmeno le antiche divinità precolombiane potevano ipotizzare una sciagura come la gita messicana di Bieber e del suo entourage.




Gli Ultimi Video & Gallery