Report 2015 del World Economic Forum: ecco i Paesi più cari al mondo per i turistiGisele Bündchen e Tom Brady: ipotesi di rottura alle porte, tra scandalo deflagate e volo segreto a Las Vegas


Addio a Giancarlo Golzi, co-fondatore e batterista dei Matia Bazar

Data pubblicazione : 13/08/2015




E´ morto nella sua casa di Bordighera, in Liguria, Giancarlo Golzi, co-fondatore dello storico gruppo di musica leggera italiana dei Matia Bazar. A stroncarlo è stato un infarto. Aveva 63 anni.

Golzi, nato il 10 febbraio 1952 a Sanremo, oltre ad aver fondato i Matia Bazar a metà degli anni ´70 insieme ad Antonella Ruggiero, Carlo Marrale, Aldo Stellitta (scomparso nel 1998) e Piero Cassano, ne era stato batterista, ma anche paroliere, essendo co-autore di molti dei testi delle canzoni che hanno fatto il successo del gruppo.

Tra le principali hit dei Matia Bazar, che hanno avuto anche spesso uno straordinario successo internazionale ricordiamo ´Vacanze romane´, ´Solo tu´, ´Souvenir´ e ´Stasera che sera', solo per citarne alcune.

Tra i primi messaggi di cordoglio, quello di Eros Ramazzotti: "Eri un grande professionista umile e di grande rispetto" ha scritto Ramazzotti sul suo profilo Facebook "Io ti ricordo per la tua gentilezza che oramai è rara in questo mondo, non solo quello musicale. Guardaci da lassù e portaci dove il mare è più blu. Ti voglio bene Gian. Eros."

"Se ne va un altro dei custodi della nostra tradizione musicale" ha invece twittato Enrico Ruggeri. E ancora, arriva il cordoglio di Roby Facchinetti: "In tutti i questi anni i Pooh e i Matia bazar hanno sempre avuto un profondo rispetto reciproco e non solo sul palco. Ci mancherai tantissimo a tutti."




Gli Ultimi Video & Gallery