La foto più popolare di Instagram del 2013: la coppia Justin Bieber e Will SmithL'album di Beyoncé da record sull'iTunes Store: più di 800mila copie in tre giorni


Doppio lutto nel mondo del cinema: addio a Peter O'Toole e Joan Fontaine

Data pubblicazione : 16/12/2013




A poche ore di distanza sono scomparsi due grandi nomi del cinema mondiale: L´81enne attore irlandese Peter O´Toole, particolarmente noto per la sua intepretazione nel kolossal di David Lean ´Lawrence d´Arabia´ e la 96enne attrice statunitense Joan Fontaine, musa del maestro del brivido Alfred Hitchcock.

O´Toole si era ritirato dalle scene lo scorso anno, dopo una lunga e fruttuosa carriera che lo aveva portato a recitare in quasi cento pellicole e ad avere otto nomination all´Oscar come miglior attore.

Oltre che nel già citato ´Lawrence d´Arabia´, l´attore aveva lavorato ne ´Il leone d´inverno´, ´La classe dirigente´, ´Venus´, ´L´ultimo imperatore´ e ´L´Ospite d´onore´.

O´Toole aveva avuto una vita sentimentale burrascosa: una relazione con Ursula Andress e tre figli da due differenti mogli. Nel corso degli anni aveva avuto continui problemi con l´alcol, tanto da essere costretto a una parziale asportazione di stomaco e pancreas.

Fontaine, vero nome Joan de Beauvoir de Havilland era invece stata protagonista del film ´Il sospetto´ di Alfred Hitchcock che le era valso un Premio Oscar e di ´Rebecca, la prima moglie´, sempre del grande regista britannico.

Tra i suoi altri film, ´Tenera è la notte´, ´Lettera da una sconosciuta´, ´Il valzer dell´imperatore´, ´Otello´ e ´L´alibi era perfetto´.

Anche la Fontaine, così come O´Toole non aveva avuto una vita sentimentale troppo stabile: quattro differenti mariti e due figlie.




Gli Ultimi Video & Gallery