L'instagrammer che 'trolla' le celebrità


Harvey Weinstein libero su cauzione dopo l'arresto per stupro e molestie, rischia 25 anni di carcere

Data pubblicazione : 25/05/2018



Harvey Weinstein, dopo che stamattina si era consegnato alla polizia di New York ed era stato arrestato, è stato adesso rilasciato pagando una cauzione da un milione di dollari e accettando di indossare il braccialetto elettronico. L´ex produttore 66enne è accusato di stupro e molestie.


The New York Times Arts / Twitter

Weinstein rimarrà libero in attesa del processo, anche se non potrà lasciare lo Stato di New York. L´ex produttore rischia fino a 25 anni di carcere. Nonostante sia stato accusato di molestie da decine di donne, i reati per i quali finirà dietro la sbarra sono “incidenti che coinvolgono due donne.” 

"Le accuse di oggi riflettono progressi significativi nell´indagine in corso", ha dichiarato il procuratore distrettuale di New York Cy Vance in un comunicato. "Ringrazio le coraggiose sopravvissute che si sono fatte avanti e i pubblici ministeri del mio ufficio che hanno lavorato instancabilmente a questa indagine."


Guardian News / Twitter

Di tutt´altro avviso l´avvocato di Weinstein, Ben Brafman, che ha dichiarato: "Il signor Weinstein ha sempre sostenuto di non aver mai intrapreso comportamenti sessuali non consenzienti con nessuno, e i procedimenti di oggi non cambiano la posizione del mio cliente, che si aspetta di essere pienamente scagionato."

A far scoppiare lo scorso anno lo scandalo che ha travolto Weintsein è stata un’inchiesta del New Yorker, che ha raccolto le testimonianze di una quindicina di donne che hanno accusato l´ex produttore di averle molestate. Tra loro, star di primo piano come Rose McGowern e Ashley Judd. In seguito hanno avuto il coraggio di denunciare le molestie subite altre attrici e donne dello spettacolo tra cui Asia Argento, Gwyneth Paltrow, Angelina Jolie e Cara Delevingne.


Kevin Drim / Twitter




Gli Ultimi Video & Gallery