Rimandata l'uscita del film 'jOBS' con Ashton KutcherLindsay Lohan a giudizio: niente carcere, ma riabilitazione e terapia psicologica


Identificata e arrestata la madre del neonato abbandonato nel bagno di un McDonald's di Roma

Data pubblicazione : 18/03/2013




Si chiama Grancea Andreia, ha 20 anni e sarebbe la madre del neonato abbandonato nel bagno di un McDonald's di Roma il 28 dicembre dello scorso anno. La donna è stata rintracciata e arrestata in Romania, dopo una serie di indagini della Squadra Mobile della Questura della Capitale.

In seguito al fatto, la Andreia era riuscita ad uscire dall'Italia e a rifugiarsi nel suo Paese natale, un piccolo villaggio rumeno. Gli inquirenti erano però sulle sue tracce da tempo. Essenziali si sono rivelate le immagini delle telecamere presenti nel fast food, che avevano ripreso la donna.

La procura aveva indagato la rumena per tentato infanticidio e spiccato una richiesta di rogatoria internazionale. Nei prossimi giorni la giovane verrà estradata in Italia. 

Fortunatamente il bambino si era salvato grazie all'intervento tempestivo dei clienti del fast food. Il personale dell’ospedale Sant’Eugenio, dove era stato portato dopo l'abbandono, ha dato un nome al piccolo: Emanuele.




Fonte: BlitzQuotidiano

Gli Ultimi Video & Gallery