Katy Perry è la cantante più pagata del 2015, ecco la top 10Noomi Rapace sarà Amy Winehouse in un biopic sulla cantante britannica


J-Ax lascia il talent 'The Voice of Italy': 'I professionisti non lavorano con i dilettanti'

Data pubblicazione : 06/11/2015




Alessandro Aleotti, al secolo J-Ax, lascia a sorpresa il suo ruolo di coach nel talent show ´The Voice of italy´, che aveva avuto nelle due ultime edizioni. Il rapper 43enne non prenderà dunque parte alla prossima stagione del programma, che andrà in onda su Raidue a partire da gennaio 2016.

Ad annunciarlo è lo stesso musicista in una nota: ´La causa della mia scelta è imputabile al comportamento poco limpido nei miei confronti da parte della produzione" scrive J-Ax "un comportamento che ha creato un clima poco rassicurante e spiacevole tanto da pregiudicare la mia partecipazione alla nuova edizione del programma."

"Ringrazio la Rai, il Direttore di rete Angelo Teodoli e il capostruttura di Raidue Fabio Di Iorio che hanno creduto fortemente in me e con i quali ho instaurato un rapporto di reciproca stima e fiducia che ci ha permesso di condividere i contenuti e lavorare in sintonia" aggiunge J-Ax.

"Apprendiamo con serenità e rispetto la decisione di J-Ax di non rendersi disponibile a partecipare alla prossima edizione di The Voice" ribattono i produttori del programma Marco Tombolini e Pasquale Romano  "Al momento, tra l´altro, la sua presenza al programma da parte della produzione non era confermata e questo crea una fortunata convergenza di intenti."

La controreplica di J-Ax non si è fatta attendere: "Il programma deve iniziare a gennaio e non c´è nessun coach" ha twittato il rapper "Hanno tutti detto di no. I professionisti non lavorano coi dilettanti."




Gli Ultimi Video & Gallery