Il fondatore di Megaupload Kim Dotcom diventa padre di due gemelleMediaset.com venduto all'asta


Addio ad Antonio Tabucchi






Due gravi lutti per la cultura italiana in breve tempo. Negli scorsi giorni era mancato  Tonino  Guerra e nelle scorse ore è scomparso Antonio Tabucchi. Lo scrittore pisano era da qualche tempo ricoverato all'Hospital da Cruz Vermelha di Lisbona a causa di un tumore.

Antonio Tabucchi era considerato il più grande critico e traduttore di Antonio Pessoa ed è l'autore di importanti libri tradotti in tutto il mondo come Notturno indiano, Sostiene Pereira e Requiem. Tra i riconoscimenti ottenuti figurano il premio francese "Médicis étranger" per Notturno indiano e il Campiello per Sostiene Pereira.

Dalle sue opere sono tratti differenti film e opere teatrali. Tra i film "Sostiene Pereira" del 1994 diretto da Roberto Faenza, in cui il personaggio del giornalista Pereira è interpretato da Marcello Mastroianni.

Antonio Tabucchi amava definirsi un professore universitario, per la sua esperienza di docente di lingua e letteratura portoghese e la sua definizione di scrittura era "Qualcosa che coinvolge i desideri, i sogni e la fantasia".

Cordoglio per la scomparsa dello scrittore è giunto da tutto il mondo della cultura e delle istituzioni, compreso il Presidente Napolitano che ha scritto in una nota ufficiale che lo stile letterario di Tabucchi "ha saputo interpretare lo spirito europeo".




Fonte: Il Sole 24 Ore

Gli Ultimi Video & Gallery