Muore a 75 anni Cynthia Powell, prima moglie di John Lennon e madre di JulianShake! Iconiche celebrità 'mixate' tra loro


Aperto il testamento di Robin Williams: tutti i diritti di immagine in beneficenza

Data pubblicazione : 03/04/2015




Tutti i diritti derivanti dallo sfruttamento dell´immagine di Robin Williams per i prossimi 25 anni saranno destinati in beneficenza e versati sui conti di un´associazione creata ad hoc.

E´ quanto prevede il testamento di Robin Williams,  morto suicida nell´agosto 2014. Il documento è stato aperto nelle scorse ore. E' la prima volta che diritti di sfruttamento d´immagine vengono considerati a tutti gli effetti come beni materiali.

 La fondazione a cui andrà il denaro è la Windfall Foundation, creata dai rappresentanti legali dell´attore scomparso. La fondazione si curerà poi di destinare il denaro in beneficenza.

Una decisione quella di Williams, che ha sorpreso non poco i suoi eredi, che negli ultimi tempi avevano dato il via a una battaglia legale per l´accesso ai suoi lasciti mobili e immobili.

“Quella che arriva dagli Stati Uniti ci sembra davvero una bella notizia" ha dichiarato  Rossano Bartoli, portavoce del Comitato Testamento Solidale "Un attore amatissimo come Robin Williams ha deciso di mettere a disposizione di chi ha più bisogno la propria notorietà, dando valore a un bene immateriale e legato al successo e all’affetto del pubblico come la propria immagine."

Un sondaggio realizzato proprio dal Comitato Testamento Solidale, in collaborazione con il Consiglio Nazionale del Notariato, rivela che in Italia il lascito testamentario in beneficenza non è sconosciuto: negli ultimi 10 anni è cresciuto del 10% e a donare perlomeno in parte i loro lasciti, in oltre il 60% dei casi, sono le donne.




Gli Ultimi Video & Gallery