Malore in scena per Massimo Ghini: breve ricovero, 'Nulla di grave'Monica Bellucci: 'Se fossi lesbica tutto sarebbe più semplice'


Gabriele Salvatores, 'L'Oscar lo vince Paolo'

Data pubblicazione : 17/01/2014




Gabriele Salvatores è ottimista, anzi, ha una certezza: "L´Oscar lo vince Paolo" afferma il regista a Il Fatto Quotidiano. Ovviamente il riferimento è a Paolo Sorrentino, in corsa con ´La Grande Bellezza´ per il miglior film straniero agli Oscar, che verranno consegnati il prossimo 2 marzo. "Intorno alla nomination c´è un clima positivo e la probabile vittoria aiuterà tutto il cinema italiano" aggiunge.

Salvatores, che l´Oscar per il miglior film straniero lo ha vinto nel 1992 con ´Mediterraneo´, ritiene che i concorrenti del film di Sorrentino non siano poi così temibili: "Gli unici che possono impedirgli di vincere sono il film belga e il danese Il Sospetto, film che mi è piaciuto molto ma si parla di pedofilia, tema duro e poi la Danimarca ha vinto giusto due anni fa con il film di Susanne Bier”.

Il regista napoletano accenna poi anche all´´incidente´ che Toni Servillo ha avuto durante un´intervista su Rainews, quando ha mandato a quel paese la giornalista che lo stava intervistando:"A me sembra puro gossip" dice "ma se proprio mi devo esprimere penso che da un lato sia giusto fare domande, anche se scomode; dall’altro capisco il fastidio in un momento di festeggiamenti".




Gli Ultimi Video & Gallery