Via libera al debutto alla regia di Bradley Cooper in 'E' nata una stella', coprotagonista Lady GagaIl risultato della fusione tra i personaggi di Star Wars e i Samurai è tostissimo


Addio a James Woolley, morto a soli 50 anni l'ex tastierista dei Nine Inch Nails

Data pubblicazione : 18/08/2016



James Woolley, ex tastierista dei Nine Inch Nails è morto a soli 50 anni per cause ancora da chiarire.

A dare l´annuncio della prematura scomparsa dell´artista è stata l´ex moglie Kate Van Buren, che con Woolley ha avuto tre figli.

"Avevo conosciuto James alla fine del 1991 al Social Club Sunset a Los Angeles" ha scritto la Van Buren in un commovente post su Facebook "Avevano iniziato a parlare ed era stato amore a prima vista. Solo settimane dopo avevo saputo che suonava le tastiere nei Nine Inch Nails."

"Quegli anni erano davvero magici, una vera avventura" ha spiegato ancora la donna "Ci siamo sposati e abbiamo messo su famiglia. Anche se il nostro matrimonio è finito, James è sempre rimasto vicino ai suoi figli. Ha passato il sua incredibile talento musicale e artistico a tutti e tre i bambini."



"James è morto questo fine settimana" ha quindi annunciato la Van Buren "ho voluto che i nostri amici sapessero per poter pregare insieme a Brendan, Mary e Anne, per la famiglia Woolley e per tutti i suoi cari."

Woolley, dopo aver militato negli anni ´90 nei NIN capitanati da Trent Reznor, aveva fondato la band V.O.I.D. ed era diventato produttore, collaborando anche alla sezione sonora della serie televisiva de I Simpson.

"Una notizia terribile" ha commentato Reznor apprendendo della morte di Woolley "Era una persona divertente, un musicista solido e un bravo ragazzo. Sono vicino alla sua famiglia."




Gli Ultimi Video & Gallery